sabato 17 ottobre 2009

Il silenzio della mattina

Il respiro di mio marito è profondo accanto a me.
Le bimbe sono a dormire dalla nonna.
La tosse mi ha svegliato ed ora non riesco più a dormire.
Vado in sala.
Prendo il mio quaderno e mi chiudo in cucina.
La luce è bassa.
La radio suona piano.
Io inizio i preparativi.
Mi piace cucinare quando fuori è ancora buio.
Quando il silenzio ti avvolge e la calma regna sovrana.
Quando i tuoi passi ed i tuoi gesti rimbombano nella stanza.
Quando il rumore delle fruste è quasi assordante.
Pare perfino che le cose cucinate abbiano un sapore diverso,
migliore...
Più tardi,
quando il sole sarà alto nel cielo e la giornata ufficialmente cominciata,
quando le auto incominceranno a viaggiare sulle strade,
quando il marito si sarà svegliato,
e le bambine tornate a casa,
la frenesia tornerà dentro e fuori di me.
Fai questo, fai quello, fai in fretta....
per ora, però, ci sono solo io,
quella voce che parla alla radio
e le mie ricette.

Buon sabato a tutti.

2 commenti:

Silvietta. ha detto...

buon sabato a te, adesso che il giorno cala :)

wondermamma ha detto...

Beata te chetipiacecucinare!! :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...