martedì 13 ottobre 2009

Ma non si può ....

L'idea era partita da una mamma già a giugno.
"Perchè non ci troviamo tutti una volta finita la scuola?"
"Sì, magari a settembre perchè noi adesso partiamo" aveva detto qualcuna.
"Prima che inizino le scuole" aveva aggiunto qualcun'altra.
Ma poi le scuole erano iniziate e nessuno si era presa la briga di organizzare.

Un giorno mi chiama la mamma X che ha sentito mamma Y la quale proponeva di organizzare una "pizzata" un venerdì sera.
Tolto che io la sera non esco molto volentieri perchè sono bollita e la velocità dei miei pensieri è estremamente rallentata e faccio la figura della tonta (cioè più tonta del solito), tolto che non amo chiudermi nei locali con le bambine per poi sclerare perchè fanno caos, litigano e vengono a lamentarsi o a chiedermi qualcosa ogni 30 secondi senza darmi la possibilità di "captare" i discorsi altrui, tolto che se si vuole trascorrere del tempo insieme il pomeriggio è ovviamente più lungo; fatto sta che, stufa di sentire dire parlare di questo ritrovo senza che nessuno si decidesse ad organizzare materialmente la cosa, ho deciso di prendere io il toro per le corna.
Ho chiesto alla mamma X la sua prima domenica libera dal lavoro, ho mandato un sms a tutte le altre mamme per sapere se anche per loro andava bene quel giorno, ho informato le maestre chiedendo se avevano voglia di partecipare anche loro, ho chiesto in giro la disponibilità ed i preventivi degli agriturismi che conoscevo e alla fine, dopo aver sentito due mamme, quelle con cui sono più affiatata, ho deciso per quello in cui avevamo fatto il nostro pranzo di nozze (visto che tra l'altro quest'anno è stato il 10.mo anno di matrimonio mi sembra anche una cosa carina a livello personale v_v )
Il prezzo è buono, il menu vario, il posto è carino e soprattutto ha disponibilità per quella data per 30 persone perchè non credevo, ma è stato difficilissimo trovare :-S

"Allora 4 antipasti, 2 primi, 2 secondi, contorno, dolce, bevande incluse con vino della zona 25 euro gli adulti, 12 i bambini"
Certo per noi fanno una bella zuppa, ma tra tutti era anche il meno caro rispetto all'abbondanza del menu proposto.
"Sì, va bene- mi dice mamma X, ma la conosco e so che con quel tono tra poco uscirà una lamentela- però, per me tutto quel menu è veramente un pò esagerato ... non si potrebbe contrattare per diminuire un pò le portate ed abbassare il prezzo?" :-S
"Ecco lo sapevo! E' sempre la solita"- ho pensato.

Chiedo io, ma si può avere il coraggio di telefonare al ristoratore chiedendogli di dimezzare le portate perchè una persona si lamenta che il prezzo è troppo alto?!?
Non so voi, IO NO!!

6 commenti:

My ha detto...

non telefonare tanto non lo fa! Loro cucinano quelle cose anche per gli altri tavoli di quel giorno e le cucinerebbero comunque per cui non accetterebbero di farvi pagare di meno!

3bin3a ha detto...

@My: Lo so, quello è il menu per noi e per tutti. Per noi ha ampliato la fascia di età dei bambini paganti il ridotto. Poi per qnato giovane e simpatico il proprietario del ristorante fa il suo lavoro. Noi lo conosciamo e ci siamo sempre trovati bene. Non mi osereri mai comunque nemmeno se fosse una cosa fattibile. Il massimo che si può fare è chiedere, al momento di pagare, un arrontondamento per difetto, secondo me...

caia coconi ha detto...

il problema è a monte. anche se telefonassi e facessi dimezzare portate e prezzo, fra 2 gg ne salterebbe fuori un'altra.
organizzare per tante persone è una rogna, non c'è niente da fare.

e comunque... tonta?!?!?! cotanta organizzazione non può mica venire da una tonta!?!?!?

:D

un bacio

MammaTuttoFare ha detto...

come ti capisco, cerchi di essere intraprendente e organizzare qualcosa di carino e c'è sempre chi critica..ovviamente chi critica non è mai chi organizza!
Fregatene, tu hai organizzato così e così deve restare, se a lei non va bene vorrà dire che la prossima volta sarà lei ad organizzare....tanto non lo farà mai!

3bin3a ha detto...

@caia: ti ringrazio, ma io sono una organizzata di natura ed organizzare qualsiasi tipo di cosa fa parte del mio io. Più difficile è, per me, riuscire ad intruffolarmi nelle conversazioni altrui anche perchè non essendo dotata di particolare autostima tendo sempre a considerarmi noiosa e poco interessante.
@mammatuttofare: in effetti il secondo problema di mamma X era la strada "tortuosa" che poteva essere un problema per i bambini (o per lei?),la mancanza di un luogo coperto per i bambini in caso di pioggia (ma nel caso della pizzata serale?) .... ;-)

Silvietta. ha detto...

concordo con Caia: il problema è organizzare con tanti e che comunque... ne salterebbe sempre fuori un'altra!
piuttosto.. tanta tanta ammirazione per la tua intraprendenza e voglia di fare! altro che lamentarsi, dovrebbero lucidarti la punta delle scarpe ;-)
a presto, s.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...