martedì 21 luglio 2009

Sensi di colpa

Questo fine settimana mio marito ha deciso di portare le bimbe a Briançon per il we.
Dopo 2 settimane di lago, la settimana del rientro tra le cose da sistemare con le bambine abituate a vivere all'aperto rinchiuse in casa ed il fine settimana senza il papy andato a fare immersione, sento di essermi guadagnata due giorni di assoluto SILENZIO!!!

"Io resto con te mamma"
E' da un anno che dico alla mia bimba maggiore che una volta che papà va via con le sorelle lei, se vuole, può rimanere con me, finalmente da sola.

"Ma con papà andate in piscina e vi divertite, non vuoi?"

"No, voglio stare con te"

"Vabè, poi ci pensi bene intanto c'è ancora tempo"

"Okkkay"

La capisco e so che da sola è bravissima, ma io sento di avere proprio bisogno di ricaricare le pile, di respirare un pò senza pensare per una volta "E adesso che cosa possiamo fare??!!"

L'ho presa da parte ed a malincuore le ho spiegato che magari è meglio se facciamo un'altra volta.
I sensi di colpa e la sensazione di essere una mamma troppo egoista sono arrivati con i suoi occhi lucidi ed il suo pianto discreto ....

6 commenti:

wwm ha detto...

nooo dai. niente sensi di colpa. te lo meriti!
però non posso negare che capisco il tuo stato d'animo!

Silvia gc ha detto...

E se provassi a fare con lei un patto? Resta con te, ma... in autonomia: le proponi di far finta per un w.e. di essere due amiche. Tu penserai ai pasti ed alle esigenze primarie, ma il tempo lo gestirete autonomamente. Potresti lusingarla, facendola sentire veramente la più grande. Magari sta esprimendo un'esigenza di tranquillità simile alla tua.
Oppure potrebbe capire l'antifona... e decidere di seguire il resto della compagnia!

caia coconi ha detto...

oh oh...
bella gatta da pelare...
io che ti posso dire?
mi vengono i sensi di colpa pure se mentre allatto penso a cosa fare per cena...

ma finiranno mai sti sensi di colpa???
un abbraccio solidale

silvia ha detto...

Quanto ti capisco...io e mio marito vorremmo andare a fare un giro in moto con gli amici domenica prossima ...ma l'idea di privare Carlo di una sola e dico una giornata di mare per lasciarlo con la nonna mi fa anzi ci fa stare malissimo !!!!Ma bisogna essere forti altrimenti si rischia di perdere un po' i propri spazi !!!!

3bin3a ha detto...

@wwm: grazie!In effetti lo penso anche io, soprattutto in questo periodo di ... "cacanza"

@caia: il primo figlio è un'emozione senza pari. Il modo in cui ce lo si può godere non capiterà più (almeno per me è stato così). Ricordo perfettamente certi particolari di Becca da piccola. Ricordo che mi fermavo a guardarla mentre dormiva, che la accarezzavo, ascoltavo il suo respiro .... quando le sorelline erano piccole il mio unico pensiero era "Bene sta dormendo posso approfittare per fare ....". Goditelo senza sensi di colpa. Lui ha mamma tutta per sè e disponibile ... sicuramente per ora non chiede di meglio! :-*

@Silvia: lo so, hai ragione. Ma mi sembra di essere incoerente. Prima le dico che quando vuole possiamo trascorrere un we insieme e poi quando finalmente si decide le dico che non me la sento...

@Silvia gc: L'idea è carina, magari la sfrutterò la prossima volta...So che con il papà si divertirà e so che fa bene anche a lui prendersele un pò e capire, anche se si tratta solo di un we. So che l'occasione si presenterà, magari in autunno. Ora ho proprio bisogno di coccolare un pò me stessa, di mangiare un pezzo di formaggio in piedi e di bere direttamente dalla bottiglia, di sdraiarmi sul divano senza fare niente o di finire di pianificare il viaggio delle vacanze in Alsazia, di uscire per un giro in bicicletta ... insomma di fare ciò che mi salta in mente e che mi sento di fare senza dover pensare a nessun altro....almeno per una volta!

Mamma che fatica! ha detto...

Mi sono quasi commossa, capita anche a tutte di avere i sensi di colpa... ma un po' di egoismo delle volte è necessario per sopravvivere!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...